Campionato Zonale 2010 windsurf Techno 293 - 3° tappa LNI Sulcis, Porto Pino 26-27 giugno 2010
logo bando di regata windsurf logo bando di regata windsurf
  1. DENOMINAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE:
    Campionato Zonale 2010 Classe Techno 293 III Zona SARDEGNA Terza Tappa

  2. CATEGORIE:
    Le categorie ammesse sono le seguenti:
    Under 13 con vela OD 5.8 , classe 1998;
    Under 15, con vela OD 6.8, classi 1998/1997/1996;
    Under 17 con vela OD 7.8, classi 1998/1997/1996/1995/1994;
    Esordienti, con vela max 5.8 mq, classi 1994/95/96/97/98, al loro primo anno di regate;
    Open, con vela OD 7.8, classi 1993 e precedenti.

  3. DATA E CIRCOLO ORGANIZZATORE: Porto Pino, sabato 26 e domenica 27 giugno 2010, Lega Navale Italiana Sezione Sulcis, Sede sociale via Nuoro 6, 09013 Carbonia (CI). Base nautica Porto Pino, prima spiaggia, 09010 Sant'Anna Arresi (CI) Tel 345-5985308, e-mail sulcis@leganavale.it, sito web www.leganavalesulcis.it

  4. REGOLAMENTO DI REGATA:
    4.1 La Regata verrà disputata applicando: le «REGOLE» come definite nel vigente regolamento ISAF, compresa l'Appendice B e la Normativa per l'attività agonistica federale in vigore.
    4.2 Ai sensi della regola 90.2.c potranno essere impartite istruzioni verbali, sia in terra che in acqua.
    4.3 Ai sensi della Regulation 20 ISAF per la Classe Techno 293 non è ammessa pubblicità sulle barche, a eccezione di quella dell'evento così come disposto al punto 20.4 della citata Regulation.
  5. CLASSI E CATEGORIE AMMESSE:
    La Regata è riservata alle Tavole a Vela della Classe Techno 293, BIC Mod. Techno 293 One Design. Modalità di ammissione: LIBERA.

    Nati nell'anno 1998 (categoria Under 13): vela Bic OD 5.8 mq. e relativo rig. Nati negli anni 1996-1997-1998 (categoria Under 15): vela Bic OD 6.8 mq. e relativo rig. Tutti gli atleti nati nel 1998 possono gareggiare nella categoria Under 15 solamente se hanno effettivamente compiuto il 12° anno di età entro la data in cui si svolge l'evento; in caso contrario possono competere esclusivamente nelle categorie Under 13 oppure esordienti con vela libera max 5.8 mq.

    Nati negli anni 1994-1995-1996-1997-1998 (categoria Under 17): vela Bic OD 7.8 mq. e relativo rig. Tutti gli atleti nati nel 1998 possono gareggiare nella categoria Under 17 solamente se hanno effettivamente compiuto il 12° anno di età entro la data in cui si svolge l'evento; in caso contrario possono competere esclusivamente nelle categorie Under 13 oppure esordienti con vela libera max 5.8 mq.Nati negli anni 1994-1995-1996-1997-1998 (esordienti ovvero atleti al primo anno di attività nella classe): vela libera max 5.8 mq.; gareggiano per la classifica unica esordienti maschile e femminile. La classe prevede la partecipazione alle regate Techno 293 anche di atleti nella categoria Open nati nel 1993 e anni precedenti con vela max 7.8 mq.

  6. TESSERAMENTO:
    I concorrenti dovranno essere in possesso:
    - della tessera F.I.V. per il 2010 compresa di vidimazione sanitaria con visita medico-sportiva tipo A (completa di data di emissione del certificato medico);
    - essere in regola con l' Associazione di Classe T293 per il 2010, che comprende l'Assicurazione R.C. secondo massimali e prescrizioni F.I.V. Le tessere dovranno essere consegnate alla Segreteria di Regata all'atto del perfezionamento dell'iscrizione.

  7. ISCRIZIONI E TASSE:
    Le iscrizioni dovranno essere perfezionate ed accettate, salvo diversa comunicazione ai concorrenti, presso il circolo organizzatore entro le ore 10.30 del primo giorno di regata. Il modulo di iscrizione dovrà essere firmato, per i minorenni, dall' esercente la patria potestà o da chi ne fa le veci. Saranno gradite prescrizioni via e-mail o fax presso il circolo entro 48 ore precedenti l'inizio delle regate. La quota di iscrizione è fissata in Euro 15,00 per ciascuna tappa.

  8. CONTROLLI DI STAZZA:
    Non sono previsti controlli di stazza, ma controlli di qualsiasi tipo potranno essere eseguiti durante il periodo della regata. I concorrenti saranno direttamente responsabili del rispetto delle regole di stazza della propria classe. Possono essere previste timbrature delle attrezzature.

  9. ISTRUZIONI DI REGATA:
    Saranno a disposizione dei concorrenti presso la segreteria dei circoli organizzatori all'atto del perfezionamento delle iscrizioni.

  10. PROGRAMMA E NORME DI SVOLGIMENTO:
    I concorrenti dovranno essere a disposizione del Comitato di regata il primo giorno di regata per lo Skipper's Meeting alle 14.15, durante il quale saranno diramate le comunicazioni ufficiali che poi verranno riportate sull' Albo Ufficiale. I percorsi saranno precisati nelle Istruzioni di Regata. Il segnale di avviso per la prima partenza del primo giorno di regata verrà issato non prima delle ore 15.00. Partenza prevista della prima prova della seconda giornata, secondo comunicazione all'Albo Ufficiale dei Comunicati, esposta entro le ore 20 della precedente giornata. Non possono essere disputate più di tre prove al giorno, per un totale massimo di sei prove. Si seguiranno i criteri di svolgimento suggeriti nelle Raccomandazioni valide per le tavole a vela contenute nella Normativa federale. Non saranno dati segnali di partenza, salvo diversa comunicazione all'Albo Ufficiale dei Comunicati, oltre le ore 16.00 dell'ultimo giorno di regata.

  11. PUNTEGGIO DI TAPPA:
    Sarà adottato il punteggio minimo. Se vengono disputate fino a 3 prove non sono concessi scarti. Se vengono disputate da 4 a 10 prove viene concesso uno scarto. Se vengono disputate 11 prove vengono concessi due scarti.

  12. CLASSIFICHE DI TAPPA:
    In ogni tappa verrà stilata una classifica per ogni categoria in regata, estrapolando le posizioni nei casi in cui più categorie regatino insieme.

  13. PREMI:
    Saranno premiati: 1°/2°/3° classificato di ogni categoria. Il numero minimo per ogni categoria è di 5 iscritti. La premiazione verrà effettuata appena possibile al termine della manifestazione.

  14. CLASSIFICHE PER L' ASSEGNAZIONE DEL CAMPIONATO ZONALE:
    Per l'assegnazione del titolo di CAMPIONE ZONALE si tengono presenti i risultati finali delle singole prove, sommando le prove di ogni tappa. Sono previste le seguenti classifiche

    Classifica maschile Under 15 6.8
    Classifica femminile Under 15 6.8
    Classifica maschile Under 17 7.8
    Classifica femminile Under 17 7.8
    Classifica unica Under 13 5.8

    Tutte le classifiche, sia di tappa che finali, hanno validità solamente in presenza di almeno cinque concorrenti della categoria in questione, in caso contrario verranno stilate classifiche uniche, maschile e femminile insieme.

  15. RADUNO ZONALE KIDS:
    Nelle giornate delle regate sono previsti raduni tecnici kids, per i nati nel 1999-2000-2001. L'iscrizione al raduno è obbligatoria, ed è gratuita. Deve essere firmata da un genitore o dall'accompagnatore responsabile. I kids dovranno essere in possesso delle tessere come da punto 6, che ricomprendono anche l'Assicurazione RC secondo i massimali precisati nella Normativa Federale vigente.

  16. ATTIVITA' COLLATERALI:
    Una volta portato a termine il programma ufficiale, condizioni meteo permettendo e con il consenso dei Tecnici presenti, possono essere previsti, a puro scopo di divertimento e senza validità ufficiale, percorsi tipo slalom.

  17. RESPONSABILITA':
    Il Comitato Organizzatore, il Comitato di Regata e la Giuria declinano ogni responsabilità per qualsiasi danno che dovesse derivare a cose o a persone, sia in mare che in terra, durante e dopo la regata, in conseguenza della stessa. I concorrenti parteciperanno alla regata a loro rischio e pericolo e sotto la loro responsabilità o di chi ne esercita la patria potestà.