ci stanno in una sola pagina
'); $numero_righe = $foto_tag_totali / $foto_x_riga; /// decide quante righe piene e quante foto in riga vuoto se c' $numero_righe = (int)$numero_righe; $foto_ultima_riga = $foto_tag_totali % $foto_x_riga; $num = 1; // punta la prima $p_totali =1; } else // se le foto sono troppe per la prima pagina { //echo ('
troppe per una pagina
'); $pagine_con_tag_piene = $foto_tag_totali / $max_foto_per_pagina; $pagine_con_tag_piene = (int)$pagine_con_tag_piene; if ( ($foto_tag_totali / $max_foto_per_pagina) == ((int)$pagine_con_tag_piene)) { //echo ('
tutte le pagine sono piene e non c\' pagina mezzo vuota
'); $numero_pagine= $pagine_con_tag_piene; } else { //echo ('
C\' una pagina finale non piena
'); $p_totali = $pagine_con_tag_piene + 1; } //echo $pagine_con_tag_piene.' sono le pagine piene
'; $num_foto_pag_incompleta = $foto_tag_totali - ($pagine_con_tag_piene * $max_foto_per_pagina); //echo $num_foto_pag_incompleta.' sono le foto della pagina non piena
'; //// verifica in che pagina si e calcola di conseguenza i puntatori if ($p <= $pagine_con_tag_piene) // le pagine sono fatte da foto e righe fisse { $numero_righe = $max_foto_per_pagina / $foto_x_riga; // normalmente : 60 foto, 15 righe) $foto_ultima_riga = $max_foto_per_pagina % $foto_x_riga; } elseif ($p == ($pagine_con_tag_piene +1)) // vuol dire che la pagina l'ultima { $numero_righe = $num_foto_pag_incompleta / $foto_x_riga; $numero_righe = (int)$numero_righe; // righe complete $foto_ultima_riga = $num_foto_pag_incompleta % $foto_x_riga; } else { echo ('Pagina non presente'); } // trova la prima foto della pagina corrente (per l'ordinamento crescente) $num = 1; for ($i=1; $i <$p; $i++) { $num = $num + $max_foto_per_pagina; } // viene eseguito solo se pag > 1 } } else /// crea i puntatori se non ci sono i tag { $numero_righe = $max[$p] / $foto_x_riga; $numero_righe = (int)$numero_righe; $foto_ultima_riga = $max[$p] % $foto_x_riga; // trova la prima foto della pagina corrente (per l'ordinamento crescente) $num = 1; for ($i=1; $i <$p; $i++) { $num = $num + $max[$i]; } // viene eseguito solo se pag > } ?>
Venezia, 24-25 settembre 2011 - Trofeo F.Morosini pag. 1 di 1
|
tot. foto: 82  |  pagine:  |  1  

Venezia, 24-25 settembre 2011 - Trofeo F.Morosini - II campionato nazionale per Tridente 14 e 16

Sito della Electrolux VIDI.it Si è svolto nella spettacolare cornice di Venezia il 2° Campionato Nazionale Classe Tridente 14 e 16 "Trofeo Francesco Morosini", organizzato dalla Scuola Navale Militare F. Morosini, dall'Associazione Italiana Classe Tridente e dalla Sezione Velica M.M.I. di Venezia.

A darsi battaglia 26 imbarcazioni provenienti dalle qualificazioni svolte in tutt'Italia, per un totale di circa 80 atleti per le due classi Tridente 16 e Tridente 14. Tre giornate in mare, due dedicate alle regate competitive per l'assegnazione del titolo nazionale e una di veleggiata, che ha concesso ai regatanti il privilegio di visitare una delle località più belle e più visitate nel mondo da una prospettiva inaspettata, sfilare davanti a piazza San Marco con lo spinnaker a riva: un'occasione più unica che rara.

Sei prove disputate per l'assegnazione del titolo, con campo di regata unificato per entrambe le classi e posizionato davanti all'estremità nord del Lido di Venezia, per la precisione di fronte alla spiaggia di San Nicolò, base logistica delle regate. Un campo di non facile lettura, condizionato da salti e cali repentini di vento e da correnti diverse nelle varie aree del campo.

La LNI Sulcis ha partecipato con le barche gentilmente messe a disposizione dal Centro Nautico Adriatico tre equipaggi, qualificatisi durante la Summer Cup dello scorso luglio: ITA 105 con a bordo Luigi Marroccu, Mattia Rivano e Damiano Gasco; ITA 106 con Francesca Melis, Salvatore Turco, Lorenza Dessì, Alessandro Podda e Giacomo Gasco; e ITA 110, Tridente 14 timonato da Alessandro Saitta con a prua Andrea Podda.
Per la LNI Sulcis prima trasferta oltremare con un gruppo così numeroso (14 tra regatanti e accompagnatori): dopo un'estate trascorsa tutti assieme nella scuola vela di Porto Pino è stato interessante scoprire un altro modo di andare in barca a vela. Prima esperienza con la corrente, determinante in alcuni momenti della regata come l'approccio in boa; vento che non ha mai superato i 10 nodi (evento non proprio ricorrente nel sud Sardegna) per alcuni prima regata in un contesto nazionale e con una flotta numerosa.
Nonostante questo, la costanza negli allenamenti e la conoscenza della barca - la maggior parte di noi ha imparato ad andare in barca proprio sul Tridente 16 - ci hanno permesso di regatare ad armi pari con gli altri equipaggi, ottenendo un nono posto (Marroccu) e un quattordicesimo posto (Melis) nella classifica della flotta Tridente 16. Discorso a parte per i Tridente 14, in cui Alessandro e Andrea nonostante una prima giornata con prestazioni altalenanti, sono riusciti a conquistare il primo posto grazie ad un ottima visione del campo di regata e un costante controllo sugli avversari. Dopo una prima giornata di ambientamento, Alessandro e Andrea hanno trovato l'affiatamento giusto e piazzato due vittorie che gli hanno assicurato il massimo risultato.

La Lega Navale Italiana Sulcis ha portato a casa da Venezia diversi riconoscimenti, consegnati nel corso di una suggestiva cerimonia di premiazione all'interno della Scuola Navale Militare Morosini sull'isola di Sant'Elena:

- primo fra tutti, il titolo di Campione Nazionale con l'equipaggio Alessandro Saitta - Andrea Podda, primi classificati assoluti nella Classe Tridente 14, premiati dal Comandante della Scuola Navale Militare Morosini, il Capitano di Vascello Sandro Palone;

- la coppa "Long Distance" per l'equipaggio proveniente da più lontano, consegnato dal Presidente del Trofeo, il Capitano di Vascello Antonino Lo Duca agli equipaggi ITA 105, ITA 106 e ITA 110 della LNI Sulcis, tutti provenienti dalla Sardegna;

- il premio "Giovani Campioni" assegnato al regatante più giovane, Alessandro Podda (classe 1999) su ITA 106 della LNI Sulcis, premiato da Gianluca Bracci, titolare del CN Adriatico.

Il Trofeo Morosini è la settima ed ultima tappa conclusiva del Circuito Nazionale Classe Tridente 14 e 16, al quale la LNI Sulcis ha partecipato in qualità di organizzatore di tappa con la sua Summer Cup.
L'anno 2012 si preannuncia ricco di novità interessanti per la classe, come preannuncia il Segretario di Classe Francesco Dal Bon "Siamo sicuri che la nostra formula sia quella vincente e che nella prossima stagione la Classe e i Tridente cresceranno ulteriormente, diffondendosi ancora di più nelle scuole di vela, nei Circoli e sui campi di regata." Nel corso della manifestazione sono stati designati i nuovi referenti regionali della classe Tridente, per la Sardegna l'incarico è stato affidato a Salvatore Turco, socio della LNI Sulcis.

Francesca Melis    


TRIDENTE 16 - Classifica definitiva con uno scarto. Primi 3 classificati:
    numero velico timoniere     R.1 R.2 R.3   R.4 R.5 R.6           TOT.
1   147 Enrico ZENNARO     1 1 2   2 (3) 1           7
2   148 Pietro CORBUCCI     (2) 2 1   1 1 2           7
3   12 Nicolò TINEBRA     (6) 4 4   4; 6 3           21

TRIDENTE 14 - Classifica definitiva con uno scarto. Primi 3 classificati:
    numero velico timoniere     R.1 R.2 R.3   R.4 R.5 R.6           TOT.
1   110 Alessandro SAITTA     1 2 3   (4) 1 1           8
2   103 Elia TODERI     2 (3) 2   1 3 2           10
3   104 Federico LAVEZZI     3 1 4   2 2 3           11


:: scarica il comunicato stampa di Paola Zanoni - Classe Tridente - 360KB, file word DOC


totale foto:  82  |  pagine:  |  1